Facebook

Gabriella Grasso, Quale confine/Which Border

Attestato di merito per Quale confine di Gabriella Grasso (Edizioni Kolibris 2019) al 34° Premio Montano, sezione Opera edita!

Quale confine

Quale confine 
tra me e te
quale contorno
alle sagome e ai pieni
quali steccati
ai nostri terreni

Se tuo figlio
è ungherese
e nel mio
scorre sangue ghanese
ed in fondo
stiamo al mondo
gemelli siamesi
tra noi
e lo spazio che è intorno

Quale distanza
tra gli oggetti
di questo universo
se il tempo
è un circuito soltanto
e l’oggetto
una sola
tra le tante
possibilità

L’interfaccia rimane
come liquido limes
dove scorre l’accordo
tra i ritmi di battiti altri
e fluisce il dialogo
tra le partiture
dove l’onda è armonia

Ogni luogo diventa
creazione e memoria
e dentro la storia
le persone diventano luoghi
nel cui movimento rivive
il confondersi e il ritrovarsi

Le radici diventano frutti
e di frutti si ciba ogni uomo

Quale sfondo
se l’ascolto e il racconto
il migrare e l’incontro
saranno per noi
il solo modo di stare nel mondo

Gabriella Grasso

Which border

Which border
between you and me
which circle
with its profiles and fullness
which fences
around our lands

If your son
is Hungarian
and in mine
runs Ghanaian blood
and after all
we are in the world
Siamese twins
among ourselves
and the space that is around

What distance
between the objects
of this universe
if time
is just a circuit
and the object
just one
among so many
possibilities

The interface remains
like liquid limes
where agreement runs
between the rhythms of other beats
and dialogue flows
between scores
where the wave is harmony 

Every place becomes
creation and memory
and within the story
characters become places
in which movement revives
self-confusion and rediscovery.

Roots turn into fruits
and every man feeds from fruits.

Which background
if listening and telling
migrating and meeting
for us will be
the only way of staying in the world

Translated by Gray Sutherland

Gabriella Grasso, da Quale Confine
Edizioni Kolibris 2019
Prefazione di Chiara De Luca

No widget added yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Follow Us

Get the latest posts delivered to your mailbox:

%d bloggers like this: