Facebook

Giorgio Anelli, Di cento versi (video)

Di cento versi
ne eleggerò soltanto uno
– come un motto –
a capo del mio cammino.
E implorerò che venga rispettato
innanzitutto dal mio cuore e dalla mia anima.
Che io ne abbia cura affinché tutto,
ma proprio tutto,
corrisponda alla fame di passione.
Che io non pianga amaramente
lamentandomi di aver perso tempo
in altre strade, arrancando come un randagio, inutilmente.
O come falso ipocrita quale a volte noi tutti siamo.
Che la fame di vita mi porti ad attraversare
i mari in tempesta della ragione
e i campi di battaglia della realtà.
Che io possa raggiungere
la verità che eleva
per uscire dal rumore di fondo
e incominciare a vedere.
Che vinca l’immortale tenacia
contro il torpore,
che vinca l’immortale tensione

 

Giorgio Anelli, da L’umana ferocia, in uscita per Edizioni Kolibris

No widget added yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Follow Us

Get the latest posts delivered to your mailbox:

%d bloggers like this: