Facebook

Irina Mašinskaja

Irina Mašinskaja è cofondatrice e coeditrice della rivista “Cardinal Points” (che dalla fine del 2007 è uscita anche in forma cartacea, e che si può trovare sul sito www.stosvet.net mentre la pagina del sito dell’autrice si trova sotto http://www.stosvet.net/union/Mash). – che è anche, di fatto, un progetto letterario, include la versione russa della rivista Stosvet, la casa editrice Stosvet e il Compass Translation Award – e membro del comitato di redazione delle riviste letterarie The New Review (la più vecchia rivista russa dell’emigrazione) e di VstrečiSlovo/Word e della rivista online Storony sveta Ha pubblicato le raccolte di versi: Potomu čto my zdes’ [Perché siamo qui], nella doppia versione inglese e russa, NYC, 1995, Posle epigrafa [Dopo l’epigrafe], N.Y., 1996), Prostye vremena [Tempi semplici], Tenafly, 2000), Stichotvorenija [Poesie], M., 2001, che riunisce, rielaborate, le due raccolte precedenti, Putniku snitsja [Il viandante sogna, M., 2004], Raznočinec pervyj sneg i drugie, Stosvet Press, N.Y. 2008, Volk. Izbrannye stichotvorenija [Il lupo. Poesie scelte], NLO, M., 2009, Ofelija i masterok [Ofelia e la cazzuola], Ailuros Publishing, N.Y., 2013.

È anche traduttrice dall’inglese. Sue poesie sono tradotte in inglese, svedese, serbo. Ha insegnato matematica in un liceo del New Jersey, dove vive. Ha conseguito una laurea magistrale in Poetica nell’Università del New England.

Il suo sito in inglese è: http://www.stosvet.net/12/mashinski/info.html

No widget added yet.

Follow Us

Get the latest posts delivered to your mailbox: