Facebook

Annalea Vallesi, Poesia ritrovata

 

1-POESIA RITROVATA

Rifuggo dalla illusoria semplicità,
dalla ridente complicità.
L’aria invade ogni attimo
e non per gioco.

La sua forza non è gravità,
ma eterea luce nella notte,
galleggiante e profonda.

Niente la turba.

Nemmeno il ricordo,
nemmeno il perdono,
nemmeno il suono della morte.

(18 aprile 2017)

 

 

 

 

 

2-BUONE VIBRAZIONI

Le buone vibrazioni
hanno il cielo dell’innocenza
l’acume dell’indifferenza.
Le buone vibrazioni provengono
dall’Universo in cenere
che risorge ogni volta.
Dal mantra del Padre
simile al rumore delle ciglia sulle lenzuola
che muove l’Eterno.

(19/02/21)

 

 

 

 

 

3-RITRATTO DI UOMO

Non mi sembri troppo bello.
Hai la faccia sgualcita
da un desiderio remoto.
La tua barba è troppo bianca
per questa età precoce.
I tuoi occhi sono puntati
sul regno delle anime
e cercano uno sguardo.

(6/02/21)

 

 

 

 

 

4-TRAVIATA

La prima volta
all’opera feci tardi
e per le scale del teatro
l’ouverture suonava:
“amami Alfredo,
amami come io t’amo”

(28/01/21)

 

 

 

 

 

5-SABBA (immaginaria preghiera di una strega)

Le mie guance tese alla luce dell’alba.
Stasera ho un sabba.
Vuoi venire?

C’è il diavolo in persona che ci farà divertire,
fra cerchi di fuoco,
lame e spire!

Non avere paura di essere sedotta,
saremo vestite in nero e che importa!
Sdraiate a due aspetteremo il rogo.

Se è delicato il tuo fiore,
non farlo morsicare.
Donalo al principe più bello e fallo sognare.

Ti mostrerò gli occhi impavidi degli Dei!
In quanti volti scorgeranno nei?
Io ho il pudore dei fatti, voi delle parole!

A chi il diavolo farà bere il suo cuore?
La nostra orgia terminerà all’alba.
Vuoi venire?

Ci saranno maschi “intelligenti”,
i maghi più sapienti.
Come ninfe invasate danzeremo!

L’Eternità sarà nelle nostre mani,
e più niente sarà migliore,
domani.

 

 

 

 

 

6- DOLCE PLUTONE

Il mio dolce Plutone
è di ghiaccio e roccia
sopra i bollori del fuoco.
Lontano dal sole
racchiude un raro sapore
di lingua salmastra,
e veste pelle diafana
di gelida stella.
Per lui
il cuore mio
è sceso dal cielo,
in vicina distanza d’amore.

(19/04/21)

 

 

 

 

 

7- BLUE ROOM

Le comari sono allegre.
Il match avrà luogo
all’ora del tè
in una stanza blu,
tra serpenti di libri sugli scaffali,
sfondi di chitarre elettriche,
e trame colorate
di sedie e sgabelli.

(21/04/21)

 

 

 

 

 

8- PER FARTI TORNARE LA PAROLA

Mi piace saperti così:
silenziosa presenza
di sguardo.
Intenti placidi nella notte
mi suggeriscono
strofe colorate
e disegni animati
per riaccendere questa luna sbiadita
e farti tornare la parola!

(21/04/2021)

 

 

 

 

 

9- REGOLE AMOROSE

Cerchiamo di non infrangerci
in quest’ampolla di felicità.
Non diamoci zappe sui piedi
e prove da superare.
Sono stanca di sbagliare!

Voglio tornare a pensare,
rivoglio la mia ragione artificiale,
il mio buio che splende
di luce riflessa,
la mia poca stima del mondo.

(12-20/04/21)

 

 

 

 

 

10-SINCRONICITA’

Ho scritto di piante
e tu le hai fotografate.

Ti ho mandato collant in bella mostra
e la tua amica mi ha imitato allo specchio.

Sospetto di un harem di donne
che cospirano alle mie spalle

e alle quali tu riferisci
le mie facezie sentimentali.

(21/04/21)

 

 

 

 

 

11- PAROLE SENZA NOME

L’addio migliore
traccia sentieri di carta
e vi sparge briciole d’amore
per ricordarsi la strada.

L’attesa migliore
Incatena i pensieri ai giorni
Che siano leggeri e distratti
o pesanti come sassi.

È una ninfa innamorata
questa gioia riposta nel cuore,
una grazia che dissipa il rancore
e sopisce ogni dolore.

(20/10/2016)

 

Annalea Vallesi è nata ad Ascoli Piceno il 1/07/1974 e vive a Villa Pigna di Folignano, in provincia di Ascoli Piceno.

Si è diplomata al liceo scientifico della sua città “A. Orsini”, successivamente ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Ateneo universitario di Teramo e ha svolto il praticantato da avvocato, superando l’esame di Stato e ottenendo l’abilitazione professionale.

Le due sue più grandi passioni sono la poesia e l’informazione.

Per quanto riguarda la poesia, ha pubblicato la sua prima raccolta poetica dal titolo Mulieres e Miti nel luglio 2018.

A novembre 2019 ha pubblicato la seconda silloge: Le Liridi-parole come stelle cadenti in aprile edita da “Controluna”.

Nel 2020 è risultata finalista in due concorsi letterari e le due poesie selezionate fanno parte delle relative antologie: Miedo- Racconti e poesie sul tema della paura edita da L’Argolibro (con la poesia “Sabba-immaginaria preghiera di una strega” senza cessione dei diritti) e l’antologia del Premio Letterario “Clepsamia 2020” edita da VJ Edizioni (con “Medea” senza cessione dei diritti). 

Cura una pagina facebook dedicata alla poesia: https://www.facebook.com/annaleaelesueparole/

Sul fronte della passione per il giornalismo: dalla fine del 2018 a febbraio 2019 ha collaborato con la rivista culturale online “Out Out Magazine- Stilemi di Avanguardie Culturali” pubblicando un articolo ogni sabato nella sezione Letteratura in cui proponeva la lettura di un autore da lei scelto e di un’opera dello stesso da lei selezionata.

A partire dal 1° febbraio 2019, fino al 23 maggio 2019 ha collaborato con il quotidiano locale “Piceno Oggi”.

Per “Piceno Oggi” ha seguito conferenze stampa di natura politica, economica, sociale, culturale e ha scritto articoli inerenti ai medesimi argomenti.

Ha scritto alcuni pezzi anche per la testata: “PrimaPagina Online” e successivamente ha iniziato un periodo di collaborazione (dal 18 luglio al 30 settembre 2019) con il quotidiano online “Adriatico 24 ore”.

Attualmente oltre a continuare a scrivere poesie, svolge il lavoro di redattrice come ghostwriter e collabora con delle piattaforme di web-content per la creazione di testi e contenuti inediti.

 

 

No widget added yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Follow Us

Get the latest posts delivered to your mailbox:

%d bloggers like this: