Facebook

Holly Butcher, A bit of life advice from Hol/Un po’ di consigli di vita da Hol

A bit of life advice from Hol:

It’s a strange thing to realise and accept your mortality at 26 years young. It’s just one of those things you ignore. The days tick by and you just expect they will keep on coming; Until the unexpected happens. I always imagined myself growing old, wrinkled and grey- most likely caused by the beautiful family (lots of kiddies) I planned on building with the love of my life. I want that so bad it hurts.

That’s the thing about life; It is fragile, precious and unpredictable and each day is a gift, not a given right.

I’m 27 now. I don’t want to go. I love my life. I am happy.. I owe that to my loved ones. But the control is out of my hands.

I haven’t started this ‘note before I die’ so that death is feared – I like the fact that we are mostly ignorant to it’s inevitability.. Except when I want to talk about it and it is treated like a ‘taboo’ topic that will never happen to any of us.. That’s been a bit tough. I just want people to stop worrying so much about the small, meaningless stresses in life and try to remember that we all have the same fate after it all so do what you can to make your time feel worthy and great, minus the bullshit.

I have dropped lots of my thoughts below as I have had a lot of time to ponder life these last few months. Of course it’s the middle of the night when these random things pop in my head most!

Those times you are whinging about ridiculous things (something I have noticed so much these past few months), just think about someone who is really facing a problem. Be grateful for your minor issue and get over it. It’s okay to acknowledge that something is annoying but try not to carry on about it and negatively effect other people’s days.

Once you do that, get out there and take a freaking big breath of that fresh Aussie air deep in your lungs, look at how blue the sky is and how green the trees are; It is so beautiful. Think how lucky you are to be able to do just that – breathe.

You might have got caught in bad traffic today, or had a bad sleep because your beautiful babies kept you awake, or your hairdresser cut your hair too short. Your new fake nails might have got a chip, your boobs are too small, or you have cellulite on your arse and your belly is wobbling.

Let all that shit go.. I swear you will not be thinking of those things when it is your turn to go. It is all SO insignificant when you look at life as a whole. I’m watching my body waste away right before my eyes with nothing I can do about it and all I wish for now is that I could have just one more Birthday or Christmas with my family, or just one more day with my partner and dog. Just one more.

I hear people complaining about how terrible work is or about how hard it is to exercise – Be grateful you are physically able to. Work and exercise may seem like such trivial things … until your body doesn’t allow you to do either of them.

I tried to live a healthy life, in fact, that was probably my major passion. Appreciate your good health and functioning body- even if it isn’t your ideal size. Look after it and embrace how amazing it is. Move it and nourish it with fresh food. Don’t obsess over it.

Remember there are more aspects to good health than the physical body.. work just as hard on finding your mental, emotional and spiritual happiness too. That way you might realise just how insignificant and unimportant having this stupidly portrayed perfect social media body really is.. While on this topic, delete any account that pops up on your news feeds that gives you any sense of feeling shit about yourself. Friend or not.. Be ruthless for your own well-being.

Be grateful for each day you don’t have pain and even the days where you are unwell with man flu, a sore back or a sprained ankle, accept it is shit but be thankful it isn’t life threatening and will go away.

Whinge less, people! .. And help each other more.

Give, give, give. It is true that you gain more happiness doing things for others than doing them for yourself. I wish I did this more. Since I have been sick, I have met the most incredibly giving and kind people and been the receiver of the most thoughtful and loving words and support from my family, friends and strangers; More than I could I ever give in return. I will never forget this and will be forever grateful to all of these people.

It is a weird thing having money to spend at the end.. when you’re dying. It’s not a time you go out and buy material things that you usually would, like a new dress. It makes you think how silly it is that we think it is worth spending so much money on new clothes and ‘things’ in our lives.

Buy your friend something kind instead of another dress, beauty product or jewellery for that next wedding. 1. No-one cares if you wear the same thing twice 2. It feels good. Take them out for a meal, or better yet, cook them a meal. Shout their coffee. Give/ buy them a plant, a massage or a candle and tell them you love them when you give it to them.

Value other people’s time. Don’t keep them waiting because you are shit at being on time. Get ready earlier if you are one of those people and appreciate that your friends want to share their time with you, not sit by themselves, waiting on a mate. You will gain respect too! Amen sister.

This year, our family agreed to do no presents and despite the tree looking rather sad and empty (I nearly cracked Christmas Eve!), it was so nice because people didn’t have the pressure of shopping and the effort went into writing a nice card for each other. Plus imagine my family trying to buy me a present knowing they would probably end up with it themselves.. strange! It might seem lame but those cards mean more to me than any impulse purchase could. Mind you, it was also easier to do in our house because we had no little kiddies there. Anyway, moral of the story- presents are not needed for a meaningful Christmas. Moving on.

Use your money on experiences.. Or at least don’t miss out on experiences because you spent all your money on material shit.

Put in the effort to do that day trip to the beach you keep putting off. Dip your feet in the water and dig your toes in the sand. Wet your face with salt water.

Get amongst nature.

Try just enjoying and being in moments rather than capturing them through the screen of your phone. Life isn’t meant to be lived through a screen nor is it about getting the perfect photo.. enjoy the bloody moment, people! Stop trying to capture it for everyone else.

Random rhetorical question. Are those several hours you spend doing your hair and make up each day or to go out for one night really worth it? I’ve never understood this about females ?.

Get up early sometimes and listen to the birds while you watch the beautiful colours the sun makes as it rises.

Listen to music.. really listen. Music is therapy. Old is best.

Cuddle your dog. Far out, I will miss that.

Talk to your friends. Put down your phone. Are they doing okay?

Travel if it’s your desire, don’t if it’s not.

Work to live, don’t live to work.

Seriously, do what makes your heart feel happy.

Eat the cake. Zero guilt.

Say no to things you really don’t want to do.

Don’t feel pressured to do what other people might think is a fulfilling life.. you might want a mediocre life and that is so okay.

Tell your loved ones you love them every time you get the chance and love them with everything you have.

Also, remember if something is making you miserable, you do have the power to change it – in work or love or whatever it may be. Have the guts to change. You don’t know how much time you’ve got on this earth so don’t waste it being miserable. I know that is said all the time but it couldn’t be more true.

Anyway, that’s just this one young gals life advice. Take it or leave it, I don’t mind!

Oh and one last thing, if you can, do a good deed for humanity (and myself) and start regularly donating blood. It will make you feel good with the added bonus of saving lives. I feel like it is something that is so overlooked considering every donation can save 3 lives! That is a massive impact each person can have and the process really is so simple.

Blood donation (more bags than I could keep up with counting) helped keep me alive for an extra year – a year I will be forever grateful that I got to spend it here on Earth with my family, friends and dog. A year I had some of the greatest times of my life.

..’Til we meet again.

Hol

Xoxo

From Holly Butcher’s FB profile

Un po’ di consigli di vita da Hol:

È strano renderti conto della tua mortalità e accettarla a 26 anni di giovinezza. È proprio una di quelle cose che ignori. I giorni passano e tu semplicemente ti aspetti che continueranno a farlo; finché non avviene l’inaspettato. Io mi ero sempre immaginata che sarei invecchiata, che avrei avuto rughe e capelli bianchi – molto probabilmente causati dalla bella famiglia (un sacco di figli) che progettavo di costruire con l’amore della mia vita. Lo desidero tanto da far male.

Ma è questo il problema della vita; è fragile, preziosa e imprevedibile e ogni giorno è un dono, non un diritto acquisito.

Adesso ho 27 anni. Non voglio andarmene. Amo la mia vita. Sono felice. Lo devo alle persone che amo. Ma non ne ho il controllo tra le mani.

Non ho iniziato questo post con le parole “nota prima di morire” per evocare la paura della morte – mi piace il fatto che per lo più ignoriamo la sua inevitabilità. Tranne quando voglio parlarne ed è trattata come un argomento tabù che non riguarderà mai nessuno di noi. È stato un po’ difficile. Voglio solo che la gente smetta di preoccuparsi troppo delle piccole, insignificanti tensioni della vita e provi a ricordare che alla fine tutti abbiamo lo stesso destino, perciò fate il possibile perché il tempo che avete vi sembri degno e grande, sottratte le stronzate.

Ho consegnato molti dei miei pensieri qua sotto perché ho avuto un sacco di tempo per riflettere sulla vita negli ultimi mesi. Ovviamente questi pensieri spuntano nella mia testa a random soprattutto in piena notte!

Tutte le volte che state lamentandoci di cose ridicole (cosa che ho notato tantissimo negli ultimi mesi), pensate solo a qualcuno che sta affrontando un problema. Siate grati per le vostre piccole difficoltà e superatele. È giusto riconoscere che qualcosa dà fastidio, ma cercate di non tirarla per le lunghe e influenzare negativamente la giornata di altre persone.

Quando succede, uscite, fate entrare un respiro dannatamente grande di quell’aria fresca australiana a fondo nei polmoni, guardate com’è azzurro il cielo e quanto sono verdi gli alberi; è così bello. Pensate a quanto siete fortunati di poter fare semplicemente questo – respirare.

Può darsi che oggi siate rimasti imbottigliati nel traffico, o abbiate dormito male perché i vostri bellissimi bambini vi hanno tenuto svegli, o il vostro parrucchiere vi ha tagliato troppo i capelli. Può darsi che le vostre unghie finte nuove di zecca si siano scheggiate, che le vostre tette siano troppo piccole, o che abbiate la cellulite sul culo e il ventre flaccido.

Lasciate perdere tutte queste cazzate. Vi giuro che non sono queste le cose cui penserete quando sarà il vostro turno di andare. Sono tutte TALMENTE insignificanti quando pensi alla vita nel suo insieme. Io sto guardando il mio corpo consumarsi proprio sotto ai miei occhi senza poterci fare nulla e il mio unico desiderio ora sarebbe poter avere ancora un solo compleanno o un Natale con la mia famiglia, o solo un altro giorno con il mio compagno e il cane. Solo un altro.

Sento persone lamentarsi di quanto sia terribile lavorare o quanto sia duro fare sport – Siate grati di essere ancora fisicamente in grado di farlo. Lavorare e fare sport potrebbero sembrare cose così banali… finché il tuo corpo ti impedisce di farle entrambe.

Di fatto, ho cercato di vivere una vita sana, che era probabilmente la mia più grande passione. Apprezzate la vostra buona salute e il vostro corpo funzionante – anche se non è della taglia ideale. Prendetevene cura e abbracciate la sua meraviglia. Muovetelo e nutritelo con cibo fresco. Non fate di lui un’ossessione.

Ricordate che la buona salute non dipende soltanto dal corpo fisico. Lavorate altrettanto duramente per trovare anche la vostra felicità mentale, emotiva e spirituale. In questo modo potreste rendervi conto di quanto sia insignificante e irrilevante avere questo corpo da social media che è tanto stupidamente ritratto. Mentre leggete, cancellate qualsiasi account sbuchi sulla vostra home dandovi l’impressione di sentirvi di merda. Amici o meno. Siate spietati in nome del vostro benessere.

Siate grati per ogni giorno in cui non provate dolore e anche per i giorni in cui non state bene per l’influenza, il mal di schiena, una caviglia slogata, accettate che fa schifo ma ringraziate il fatto che non mette in pericolo la vostra vita e che passerà.

Lamentatevi di meno, gente! E aiutatevi di più a vicenda.

Date, date, date. È vero che si ricava più felicità dal fare cose per gli altri che dal farle per se stessi. Vorrei tanto averlo fatto di più. Da quando mi sono ammalata, ho incontrato le persone più incredibilmente generose e gentili e sono stata la destinataria delle parole più premurose e amorevoli e di supporto dalla mia famiglia, dagli amici e dagli estranei: molto più di quanto potrei mai ricambiare. Non lo dimenticherò mai e sarò per sempre riconoscente a tutte queste persone.

È strano avere denaro da spendere alla fine… quando stai morendo. Non è tempo di uscire a comprare cose materiali come avresti fatto prima, tipo un nuovo vestito. Ti fa pensare a quanto sia stupido il fatto che riteniamo valga la pena spendere così tanti soldi per nuovi vestiti o ‘cose’ nella nostra vita.

Comprate alla vostra amica qualcosa di carino invece di un altro vestito, prodotti di bellezza o gioielli per il prossimo matrimonio. 1. Nessuno si accorge se indossi la stessa cosa due volte 2. Fa bene. Portateli fuori a mangiare, o meglio ancora, preparate voi da mangiare. Offrite loro un caffè. Regalate/comprate loro una pianta, un massaggio o una candela e dite loro ti voglio bene quando glieli date.

Apprezzate il tempo degli altri. Non li lasciate ad aspettare perché siete dei ritardatari. Iniziate a prepararvi prima se lo siete e apprezzate il fatto che i vostri amici vogliano condividere il loro tempo con voi, invece che starsene da soli, ad aspettare un compagno. E anche voi otterrete rispetto! Amen sorella.

Quest’anno, la nostra famiglia si è trovata ha deciso di non fare regali e anche se l’albero appariva tanto triste e vuoto (sono quasi crollata la sera della Vigilia di Natale!), era bellissimo, perché non eravamo sotto pressione per lo shopping e abbiamo concentrato gli sforzi nello scriverci a vicenda delle belle cartoline. In più, immaginate la mia famiglia a cercare di comprarmi un regalo sapendo che probabilmente sarebbe rimasto a loro… strano! Potrà sembrare patetico, ma quelle cartoline hanno significato molto di più per me di qualsiasi acquisto fatto d’impulso. Intendiamoci, è stato anche più facile da fare a casa nostra perché non avevamo bambini. Comunque, morale della favola – non c’è bisogno di regali per un Natale significativo. Procediamo.

Usate il vostro denaro per fare esperienze. O almeno non rinunciate a fare esperienze perché avete speso tutto il vostro denaro in cazzate materiali.

Sforzatevi di fare quella gita di un giorno al mare che avete continuato a rimandare. Immergete i piedi nell’acqua e affondate le dita dei piedi nella sabbia. Bagnatevi il viso con l’acqua salata.

Andate nella natura.

Cercate di godervi i momenti e di starci dentro piuttosto che catturarli attraverso lo schermo del cellulare. La vita non è fatta per essere vissuta attraverso uno schermo e vivere non è scattare la foto perfetta… godetevi il dannato istante, gente! Smettetela di cercare di catturarlo per qualcun altro.

Domande retoriche a random. Davvero vale la pena passare ore a truccarvi e sistemarvi i capelli ogni giorno o per uscire una sera? Non ho mai capito questa cosa delle femmine ?

Svegliatevi presto ogni tanto e ascoltate gli uccelli mentre guardate i bei colori che il sole produce sorgendo.

Ascoltate musica… ascoltatela davvero. La musica è terapia. La vecchia musica è la migliore.

Coccolate il vostro cane. Lontano, mi mancherà.

Parlate con i vostri amici. Mettete giù il telefono. Stanno bene?

Viaggiate se è questo il vostro desiderio, non lo fate se non lo è.

Lavorate per vivere, non vivete per lavorare.

Davvero, fate ciò che fa sentire felice il vostro cuore.

Mangiate il dolce. Zero senso di colpa.

Dite di no alle cose che non volete fare.

Non sentitevi costretti a vivere quella che altre persone potrebbero ritenere una vita soddisfacente… può darsi che voi vogliate una vita mediocre, e va bene così.

Dite ai vostri cari che li amate ogni volta che ne avete occasione e amateli con tutto quel che avete.

E poi, ricordatevi che se qualcosa vi sta rendendo infelici, avete il potere di cambiala – in amore o sul lavoro o in qualunque altro campo. Abbiate le palle di cambiare. Non sapete quanto tempo abbiate su questa terra, perciò non sprecatelo a essere infelici. Lo so che è ciò che si dice sempre, ma non potrebbe essere più vero.

Comunque, sono solo i consigli di vita di questa ragazza qui. Prendere o lasciare, non m’importa!

Oh e un’ultima cosa, se potete, fate un grande gesto per l’umanità (e per me) e iniziate a donare il sangue regolarmente. Vi farà sentire meglio, con bonus aggiuntivo di salvare delle vite. Ho l’impressione che sia una cosa troppo sottovalutata, considerando che ogni donazione può salvare tre vite! Ciò significa che ognuno può avere un grandissimo impatto e il processo è semplicissimo.

La donazione del sangue (tante sacche da farmi perdere il conto) ha contribuito a tenermi in vita per un altro anno – un anno di cui sarò sempre grata – che ho avuto modo di passare qui sulla terra con la mia famiglia, i miei amici e il mio cane. Un anno in cui ho passato alcuni dei momenti più belli della mia vita.

..Alla prossima.

Hol

Xoxo

Dal profilo fb di Holly Butcher
Traduzione di Chiara De Luca

Foto di Chiara De Luca

No widget added yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Follow Us

Get the latest posts delivered to your mailbox:

%d bloggers like this: